Riforma della professione Forense: comparazione fra il testo del CNF ed il testo del comitato ristretto del Senato.

La riforma della professione forense sembra avere un percorso decisamente travagliato, dimostrazione ne sono le ulteriori modifiche apportate dal comitato ristretto del Senato alla proposta del CNF.

Per la verità avevamo già mostrato alcune perplessità sulla proposta del CNF in precedenti articoli (tutti reperibili in calce al presente posto alla voce post correlati).

Non sembrerebbe che la proposta del Senato apporti delle migliorie significative, anzi.

Abbiamo rilevato alcune modifiche quali:

Art. 10, comma II – Formazione continua: Sono esentati dal controllo dell’obbligo di formazione continua gli avvocati iscritti nell’albo speciale per il patrocinio dinanzi alle giurisdizioni superiori; gli avvocati che hanno ottenuto il titolo di specialista, ai sensi dell’articolo 8; gli avvocati sospesi dall’esercizio professionale, ai sensi dell’articolo 18, comma 1, per il periodo del loro mandato; gli avvocati iscritti da oltre 30 anni all’albo; i membri laici del CSM; gli avvocati membri del Parlamento nazionale ed europeo; i consiglieri regionali; i presidenti di provincia e gli assessori provinciali; i sindaci e gli assessori di comuni con popolazione superiore a centomila abitanti; i docenti e i ricercatori confermati dell’Università in materie giuridiche.

Modifica della quale, francamente non se ne comprende il senso e/o l’utilità e che sembrerebbe alimentata da una logica francamente abberrante.

Art. 12, comma V – Tariffe Porfessionali: Gli onorari minimi sono, in via di principio, vincolanti.

Reintrodotti i minimi tariffari, con una sibillina perifrasi “in via di principio”.

La proposta del CNF non ci era sembrata una vera e propria proposta innovativa, frutto, a quanto pare, di molteplici compromessi fra le varie sigle professionali. Le modifiche apportate dal Senato, francamente appaiono ulteriormente peggiorative.

Grazie all’Avvocato Maurizio de Tilla, Presidente dell’O.U.A., pubblichiamo il testo comporato della proposta del CNF con a fronte quello della commissione del Senato.
Avvocati Testo a Fronte http://d.scribd.com/ScribdViewer.swf?document_id=17321101&access_key=key-1jl3xht7lvrgeu25aizl&page=1&version=1&viewMode=

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...